Maverick è giocabile nel 2018 ?

Per tutto il 2017 avevo dichiarato "Maverick è ingiocabile! Impossibile fare Top8".
Diventa necessario un video di ammenda pubblica verso il popolo di Selesnya, alla luce degli eventi del GP Seattle!

Omettendo noti detti degli antichi quali “Reliquiario bagnato, Reliquiario fortunato”, oppure l'intramontabile “bere un Reliquiario al giorno toglie Dark Depths di torno”, cosa dire della Top8 di Maverick al GP Seattle?

Il mazzo di Miranda Keith

Creatures [26]

1 Dryad Arbor

1 Gaddock Teeg

1 Noble Hierarch

1 Qasali Pridemage

1 Ramunap Excavator

1 Scavenging Ooze

1 Scryb Ranger

1 Tireless Tracker

2 Stoneforge Mystic

4 Deathrite Shaman

4 Knight of the Reliquary

4 Mother of Runes

4 Thalia, Guardian of Thraben

Instants [4]

4 Swords to Plowshares

Sorceries [4]

4 Green Sun's Zenith

Enchantments [1]

1 Sylvan Library

Artifacts [2]

1 Sword of Fire and Ice

1 Umezawa's Jitte

Lands [23]

1 Forest

1 Gaea's Cradle

1 Horizon Canopy

1 Karakas

1 Marsh Flats

1 Maze of Ith

1 Plains

1 Scrubland

1 Verdant Catacombs

2 Bayou

2 Savannah

2 Wooded Foothills

4 Wasteland

4 Windswept Heath

Sideboard

2 Abrupt Decay

2 Choke

2 Ethersworn Canonist

1 Gideon, Ally of Zendikar

1 Sigarda, Host of Herons

2 Surgical Extraction

3 Thoughtseize

2 Zealous Persecution

La lista è sostanzialmente il classico Maverick Gwb, con l'inserimento di alcune carte uscite nel corso degli ultimi due anni, che hanno dato un'ottima spinta al mazzo:

Ramunap Excavator permette di generare vantaggio carte, portare avanti un piano denial costante e pressante ed è in piena sinergia con Reliquiario, Madre delle Rune e Green Sun's Zenith.
Tireless Tracker, invece, diventa a tutti gli effetti una sorta di Jace per il mazzo, dando a GW un motore di pesca incredibilmente elastico ed in grado addirittura di improntare una race.
Gideon, Ally of Zendikar è semplicemente una carta perfetta in questo meta. Esistono pochissime soluzioni in grado di rimuoverlo ed è letteralmente un “one man show” contro Miracles, 4c Control e tanti altri mazzi.

Ma il mazzo è davvero ben posizionato nel meta?

Partiamo dall'analisi dei principali MU:

Miracles
Sicuramente Gideon, Tracker e Choke sono ottimi alleati in questo Match, ma io credo che qualsiasi giocatore esperto di Miracles sia in grado di battere Maverick senza nessun problema sulle tre partite.
Bonanni, ti sfido!!!!!


4c Control
É una partita tutta da giocare, poiché i mazzi presentano carte impattanti sui rispettivi game plan, tuttavia Choke, Sigarda e Gideon, uniti al piano denial, rappresentano scogli micidiali per 4c Control.
 

Grixis Delver
Se Grixis Delver non fa classiche partenze da bombardiere tedesco della Seconda Guerra Mondiale, Maverick ha la possibilità di vincere senza problemi il MU. Il nuovo principe dei Tempo.deck è il mazzo più diffuso in sala e questo è principalmente il motivo per cui credo che Maverick sia nuovamente valutabile.
Deathrite Shaman è paradossalmente la principale minaccia a cui destinare le nostre rimozioni, il resto delle loro carte può essere aggirato con diverse strategie ed una Persecuzione Zelante al momento giusto può rappresentare GG.

Show&Tell
Un tempo Show era un ottimo MU per GW, ma le liste attuali non sono così devastanti per affrontare il match.
Se l'altro giocatore ha “studiato” la partita e testato a sufficienza da non fare banali errori, potrebbero essere gare combattute.

Lands
Il Reliquiario è come la Barilla “dove ci sono terre c'è casa”.
Qui Ramunap, Reliquiario e Wasteland danno sicuramente il meglio, così come le spighe sui 20/20 molesti. E' una partita da giocare con calma e senza fretta, ma gestibile come pochi altri mazzi nel formato.

Eldrazi
Generalmente Eldrazi non ha molti mazzi nel formato in grado di mostrargli contro i muscoli. Maverick può.
Anche qui la chiave è spesso il denial e l'avere l'accortezza di portare il Reliquiario ad essere almeno un 6/6. Occhio ad All is Dust.

Death&Taxes
Su questa partita sentirete in giro decine di versioni, di pareri e di strategie e di leggende: è un grande classico.
Ho visto Buschi giocare Tasse contro il suo alter ego con Maverick, davanti ad uno specchio, e sculare da tutte e due le parti!
Io personalmente con le versioni GWb non ci ho mai perso, anche grazie a Zealous e Qasali boy...ma è la mia opinione!
Diciamo che, conciliando le varie opinioni, dovrebbe essere un MU tutto da giocare!

Ma allora è un missile? Lo porto?

Come avrete notato, il mazzo non ha tantissimi picchi di rendimento né in negativo e né in positivo, perchè Miracles è un archetipo che inizia nuovamente ad essere molto giocato e perchè l'esistenza di D&T e Grixis nel meta favorisce la presenza di molte rimozioni di massa nella Side delle persone, ma dall'altro lato Maverick è un'ottima risposta ai Delver.deck e a tutti i big mana deck e a Lands.
Gli Incantesimi, inoltre, risultano estremamente forti in un meta orientato verso carte efficienti solo nella risoluzione degli Artefatti.
Choke è risorto!


Ritengo, dunque, che il mazzo sia stato avvantaggiato dalle nuove stampe che abbiam esaminato, dal ban di Cappa e dalla scarsa capacità del meta di reagire a Choke, tuttavia continuo a non consigliare a nessuno di giocare un mazzo con così tante partite in equilibrio, perchè per definizione stare 50-50 contro tutti significa vincere la metà delle partite e sappiamo che per portare a casa un torneo è necessario qualcosa in più.
É ovvio che qualora tutti questi 50-50 dovessero andare a nostro favore, sarebbe un ottimo mazzo e probabilmente l'abilità di Miranda avrà fatto la sua parte nello spostare l'asticella, così come gli accoppiamenti delle partite, però questa è roba per cuori forti. 
Probabilmente mazzi come Grixis Delver continuano ad essere più taglienti, pungenti e ad offrire una percentuale di partite abbordabili alla buona enormemente più alta di Maverick, cosa che in tornei estenuanti può fare la differenza.

 The Blu Factor

Come nel programma televisivo “X Factor”, dove si cercano concorrenti in possesso del “Fattore X”, in sala è sempre utile essere in possesso del “Fattore Blu”, perchè a prescindere da qualsiasi mia considerazione su GW c'è un problema di fondo: fare 15 turni di svizzera con Ponder, Force of Will e Brainstorm ci rende meno esposti e questo è un dato di fatto.
In grossi tornei è facile trovare dall'altro lato mazzi unfair come Reanimator, Belcher, etc. e GW è storicamente un mazzo molto forte contro il meta e molto fragile contro la fantasia della domenica e contro i giocatori d'azzardo.
Siete davvero disposti ad essere gli unici in sala senza le certezze del blu? Io l'ho fatto per anni e le soddisfazioni possono essere tante, ma occhio, perchè come ho già detto è roba per cuori forti.

Conclusioni

 

Ho cercato di darvi una breve carrellata di considerazioni e spero di aver conferito alcuni spunti per ragionare sui pro e contro dell'esistenza di Maverick nel meta del 2018, in vista del GP Birmingham.
Aspetto il vostro parere nella pagina Facebook del Wooded Team!

 

 

Andrea B.
"The Knight"

09/04/18

Wooded Team

  • Facebook Social Icon
  • YouTube Social  Icon
  • Grey Instagram Icon

Mtg Team

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now